PIANO DI RECUPERO AREA EX ETI

L’area dell’ex-manifattura Tabacchi, oggetto di intervento, appartiene ad un settore urbano che risulta occupare la prima fascia residenziale ai margini del centro storico della città di Piacenza (via Montebello e strada della Raffalda).
Con la nuova configurazione urbanistica si tende all’obiettivo di “creare un nuovo brano di città”, che rappresenti una forte polarità per il tessuto edilizio circostante ed allo stesso tempo si configuri come una “tessera” del sistema del verde a livello urbano.
I nuovi edifici in progetto infatti, con la loro posizione perimetrale, abbracciano un grande parco dotato di percorsi ciclopedonali interni, usufruibile certamente dai nuovi abitanti del quartiere ma accessibile in vari punti e utilizzabile anche dagli altri cittadini di Piacenza.
Viene realizzata una pista ciclabile, che corre esterna lungo il margine nord del comparto, dalla quale si può accedere al parco. Le funzioni residenziali vengono distribuite su volumi che si affacciano sulla grande area verde. Questi blocchi hanno altezze diverse, variabili da 3 a 6 piani fuori terra. I volumi commerciali e quelli destinati al terziario e al tempo libero saranno sempre affacciati sul grande parco urbano centrale, ma in posizione più baricentrica al comparto e raggruppati tra di loro, sia per favorire le sinergie che si potranno creare, sia per dare una maggiore privacy rispetto alla residenza.